giovedì 1 aprile 2021

Torta Lindt

Autore: magaolimpia

Ingredienti per una tortiera da 28 cm

  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 50 gr di burro
  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 100 gr di farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

 Ingredienti per la glassa

  • 50 gr di burro
  • 100 gr di cioccolato al latte Lindt
  • 100 gr di lindor al latte
  • 200 ml di panna per dolci


Procedimento senza Bimby

In un pentolino dal fondo spesso, fate sciogliere il burro insieme al cioccolato fondente. In un'ampia ciotola montate le uova con lo zucchero fino a renderle spumose, poi aggiungete il composto di cioccolato continuando a montare.
Unite ora la farina ed il lievito e montate fino ad ottenere un composto omogeneo.
Versate il composto in uno stampo per crostate imburrato ed infarinato e cuocete in forno preriscaldato a 160°C per circa 30 minuti.
Nel frattempo preparate la glassa: mettete in un pentolino il burro, il cioccolato al latte, i lindor e la panna per dolci. Cuocete, mescolando di tanto in tanto, fino ad ottenere una glassa liscia.
Una volta cotta la base della torta, toglietela dal forno e capovolgetela su un piatto da portata.
Versate la glassa Lindt all'interno della scanalatura che si è creata.
Mettete ora la torta in frigo e fate riposare in frigo per almeno 2 ore.

Procedimento con il Bimby

Sciogliete il cioccolato fondente e il burro a 50° per 6 min., vel. 1. Mettete da parte e lasciate raffreddare.
Nel frattempo mettete le uova nel boccale pulito e montate per 30 sec., vel 3. Poi aggiungete lo zucchero e montate per altri 30 sec., sempre vel 3.
Con le lame in movimento, unite il composto di cioccolato, ancora per 30 sec., vel. 4.
Infine aggiungete farina e lievito, lavorando per 1 min., vel. 3.
Versate l'impasto nello stampo per crostate con scanalatura sulla base imburrato e infarinato.
Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 160°C per circa 30 minuti.
Preparate la glassa: mettete nel boccale burro, cioccolato al latte in pezzi, lindor e panna e avviate per 7-8 min. a 50°, vel. 1. Dovrete ottenere una glassa fluida ma non liquida: se necessario aumentate di ancora 1-2 min.
Sfornate la base cotta e lasciatela intiepidire, quindi capovolgetela su un piatto da portata.
Versateci la glassa nella scanalatura, quindi fate riposare in frigo per almeno 2 ore prima di servire.




domenica 21 marzo 2021

Polpette di Carne e Zucchine


Autore: Senzasedie


Ingredienti:
1Kg tritato di manzo
2 zucchine grandi
2 uova
80 g Grana pPadano grattugiato
Mezzo bicchiere vino bianco
Prezzemolo q.b.
Scorza di limone q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Olio EVO q.b.

Preparazione:
Grattugiare le zucchine e strizzarle per eliminare l'acqua in eccesso. Aggiungere il tritato di carne, le uova, il grana grattugiato, il vino, il prezzemolo, la scorza di limone grattugiata ed aggiustare di sale e pepe. Mescolare tutto ed aggiungete pangrattato quanto basta. Formare delle polpette e schiacciarle leggermente, poi passarle nel pangrattato. Posizionare le polpette su una placca forno ed aggiungere sopra un filo d'olio d'oliva. Cuocere in forno statico preriscaldato a 200 gradi per 25 - 30 minuti.
Buon appetito!

venerdì 19 marzo 2021

Mazzancolle in padella

Autore: senzasedie

Ingredienti:
  • 4 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 peperoncino piccolo
  • 600 gmazzancolle
  • 1 tazza da caffè di vino bianco
  • sale fino
  • 1 rametto di prezzemolo
  • succo di limone (per condire)




Pulire le mazzancolle, eliminare le teste e il filo nero dall’addome, poi sciacquare bene sotto l’acqua corrente.
In una padella antiaderente larga, soffriggere l’aglio insieme al peperoncino per un paio di minuti; aggiungere le mazzancolle e cuocere su fuoco medio con fiamma media per un paio di minuti per lato.
Sfumare con il vino bianco, poi coprire e cuocere per circa 5 minuti (se l’acqua prodotta dalle mazzancolle si restringe troppo, abbassare la fiamma).
Terminata la cottura, lasciare raffreddare le mazzancolle per qualche minuto, poi sgusciare, salare e condire con il succo di un limone e con il condimento prodotto durante la cottura. Aggiungere del prezzemolo sminuzzato e… leccarsi le dita!

venerdì 12 marzo 2021

Calamari alla marinara

 Autore: Senzasedie

I calamari alla marinara sono una ricetta tipica marchigiana, con pomodoro, aglio e prezzemolo, perfetta e veloce quando hai calamari piccoli e teneri. Se poi li mangi con delle bruschette di pane e  aglio, vorresti che non finissero mai!  


  • 800 g di calamari abbastanza piccoli
  • 4 acciughe sotto sale
  • 20 pomodorini ciliegia
  • 1 dl di vino bianco
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 scalogno
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe


Eviscerare i calamari, lavarli con cura sotto l’acqua fredda e asciugarli. Scaldare 6 cucchiai d’olio e mettere lo scalogno tritato finemente e gli spicchi d’aglio. Quando gli spicchi d’aglio sono dorati, aggiungere le acciughe.



Quando i filetti di acciuga sono quasi sciolti, aggiungere i pomodorini tagliati a metà e cuocere per 5 minuti, poi mettere i calamari.

Lasciare insaporire un minuto poi mettere il vino e farlo evaporare a fiamma vivace, proseguendo poi la cottura, a fuoco dolce, per circa 20 minuti. Alla fine regolare il sale e il pepe.

Togliere dal fuoco, spolverizzare con il prezzemolo fresco finemente tritato e servire ancora caldi.



domenica 22 novembre 2020

Crostata al contrario (Atatsorc)

Autore: ohmnibus



Ingredienti per la pasta frolla al cioccolato 

  • 200 g di farina 00 
  • 100 di cacao in polvere 
  • 100 g di burro 
  • 180 g di zucchero a velo 
  • 1 uovo 
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale 
  • 1 bustina di vanillina 

 Ingredienti per il ripieno  

  •  500 ml di latte intero 
  •  4 tuorli 
  •  80 g di zucchero semolato 
  •  40 g di amido di mais 
  •  300 g di cioccolato bianco 

 Preparazione della base 

Mescolate in una ciotola capiente la farina assieme al cacao, al lievito, allo zucchero e al sale. Quindi aggiungete il burro morbido a pezzetti piccoli oppure grattugiato e lavorate il tutto con la punta delle dita, fino ad ottenere un composto sabbioso. Fate una conca al centro del composto e procedete aggiungendo l’uovo e il tuorlo. Impastate il tutto fino ad ottenere una pasta morbida ma non appiccicosa. Prendete la pasta frolla, formateci una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente alimentare. Fatela riposare in frigorifero per almeno mezz’ora. 

Preparazione del ripieno 

Tritate il cioccolato bianco finemente e mettete da parte. Mescolate lo zucchero e l’amido di mais. Aggiungete i tuorli, la vaniglia e mescolate con una frusta a mano fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Nel frattempo riscaldate il latte, poi prendete il latte e filtratelo con l’aiuto di un colino sul composto di uova e zucchero. Mescolate, trasferitelo nella pentola e cuocete a fuoco molto dolce, mescolando continuamente fino a quando il composto non si addensa. Spegnete, fate intiepidire ed aggiungete il cioccolato bianco tritato a pezzetti, mescolate nella crema calda e la crema è pronta. Coprite con pellicola a contatto se vi anticipate.

Composizione 

Stendete i due terzi dell’impasto per la frolla su carta da forno fino ad ottenere un disco non  troppo sottile (3/4 mm di spessore) e di circa 30 cm di diametro. Sollevatelo con tutta la carta e deponetelo in una teglia rotonda di 24 cm di diametro e 3 cm di bordo. Rivestite bene i bordi facendo sbordare eventualmente la pasta fuori dalla teglia.  Tagliate la pasta eccedente il bordo della teglia e aggiungetela a quella messa da parte in precedenza. Bucherellate la base della crostata con una forchetta e spalmate il ripieno sul disco di pasta in maniera omogenea. Stendete la pasta frolla rimasta e ricavatene, con il taglia pasta liscio o dentellato, delle strisce di circa 2 cm di larghezza. Utilizzate queste strisce di pasta frolla per rifinire il bordo esterno della crostata e per formare la classica gratella centrale. Cuocete la crostata in forno ventilato per 30 minuti a 180 °C. Una volta che si sarà ben dorata in superficie, sfornatela e fatela intiepidire prima di toglierla dalla teglia. 





domenica 15 novembre 2020

Tortelli ricotta e noci

 Autore: magaolimpia



Ingredienti per 4 persone

Ripieno:
- ricotta 250 g
- noci tritate 100 g
- 1 uovo
- sale, pepe e noce moscata q.b

Sfoglia:
- 3 uova (circa 60 g l'uno)
- 300 g di farina


Condimento:
- panna
- spek
- rucola (facoltativa)



lunedì 2 novembre 2020

Frittelle di mele

 Autore: magaolimpia



Ingredienti per 6 frittelle

  • 1 mela
  • 1 limone
  • 1 uovo
  • 40 gr di zucchero
  • 200 ml latte
  • 1 bustina di vanillina
  • 250 gr di farina 00
  • ½ bustina di lievito per dolci

Per friggere:

olio di semi d'arachidi

Per decorare:

zucchero a velo o semolato (io preferisco quello semolato)



Preparazione

Spremere il limone, tagliare la mela a pezzetti e metterla a bagno nel succo di limone.

Con le fruste elettriche mescolare gli altri ingredienti, aggiungere la mela scolata dal succo di limone mescolando con un cucchiaio di legno.

Scaldare abbondante olio in una padella, mettere l'impasto a cucchiaiate nell'olio formando le frittelle (io ne ho fatte due alla volta), cuocere qualche minuto per lato e far asciugare su un foglio di carta assorbente.

Spolverare con zucchero a velo o semolato. Servire calde.



lunedì 25 maggio 2020

Ciambellone mosto mele e nocciole

Autore: Senzasedie

Ingredienti:
  • 3 uova,
  • 120 g zucchero,
  • 100 ml olio di semi di girasole,
  • 100 ml mosto,
  • 60 g nocciole
  • 80 g uva passa,
  • 320 g farina,
  • 1-2 mele,
  • 1 bustina di lievito per dolci



Far bagnare l’uvetta nel Mistra' o altro liquore all'anice. In una ciotola mettere le uova intere e sbatterle con lo zucchero.

Ottenuto un composto chiaro e spumoso, unire l’olio di semi ed il mosto. Mescolare. Aggiungere la farina ed infine il lievito per dolci. Mescolare bene. Aggiungere l’uvetta, le nocciole e le mele pelate e tagliate a pezzetti di circa 1 cm.


Usare una teglia da ciambella di 26 cm di diametro, unta ed infarinata. Livellare il composto e spolverarlo con dello zucchero semolato. Forno a 180° per 40-45 minuti,  preriscaldato e statico.

venerdì 6 marzo 2020

[BIMBY] Biscotti frollini al cioccolato

Autore: magaolimpia

Ricetta che nasce come semplice attività da fare insieme ai bambini, in questi tempi infausti di isolamento.

Ingredienti
- 130 g di farina 00
- 1 tuorlo d'uovo
- 125 g di cioccolato fondente
- 50 g di burro
- 50 g di zucchero
- 1 pizzico di lievito per dolci
- 1 bustina di vanillina
- due cucchiai di olio di semi

Decorazioni:
- cioccolato fondente e burro fatti fondere insieme (quantità ad occhio)
- confettini colorati


Ovviamente la ricetta può essere fatta senza Bimby sciogliendo cioccolato e burro a bagno maria e impastando a mano tutti gli ingredienti.
Mettete nel boccole il cioccolato fondente a pezzi e tritatelo 20 sec. a vel Turbo.
Unite il burro a pezzi e fate fondere il tutto per 1 min. a 50° a vel. 1. Lasciate intiepidire fino a raggiungere la temperatura di 37°.
A questo punto aggiungete gli altri ingredienti: farina, zucchero, vanillina, tuorlo d'uovo e lievito e lavorate il tutto 1 min. a vel. 5.
Trasferite l'impasto su un piano da lavoro e compattatelo: se ha la tendenza a sbriciolarsi aggiungete qualche cucchiaio di olio di semi.
Avvolgete l'impasto nella pellicola per alimenti e lasciatelo riposare in frigorifero per 30 minuti.
Riprendete l'impasto e stendetelo con un matterello in una sfoglia di circa 4 mm di spessore, poi ricavate i biscotti con una formine tagliabiscotti.
Sistemate i biscotti su una teglia rivestita con della carta forno, ripassatelo in frigorifero per 10 minuti poi infornateli in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti in forno statico o 6-7 minuti in forno ventilato.
Sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare completamente prima di decorarli con la glassa al cioccolato e i confettini colorati

sabato 7 dicembre 2019

Tirami (ancora più) su

Autore: magaolimpia

Ingredienti
  • 5 uova
  • 8 cucchiai di zucchero
  • 500 g di mascarpone
  • 300 g di Nutella
  • Pan di Stelle (non so l'esatta quantità, ma comprate il pacco da 700 g che tanto quelli che avanzano non vanno sprecati)
  • caffè (una moka da 2) leggermente zuccherato e mescolato con un po' di latte


Preparazione
Polverizzate una decina di pan di stelle con un minipimer e metteteli da parte.
Con le fruste elettriche montate le uova con lo zucchero finchéil composto diventa di colore chiaro e raddoppia di volume. Continuando a sbattere aggiungete a cucchiaiate prima il mascarpone e poi la Nutella, fino a che il composto sarà omogeneo.
In una teglia fate uno strato di Pan di Stelle ammollati nel caffè, uno di crema, uno di biscotti, uno di crema e poi spolverizzate con i biscotti sbriciolati.
Prima di servire fatelo riposare almeno 4 ore in frigorifero (ancora meglio farlo il giorno prima e lasciarlo in frigo tutta la notte).